Home Ave Roma - Il portale che ti guida attraverso le meraviglie della città eterna. - Posizione all'interno del sito Monumenti > Antichi Luoghi di Culto > Pantheon - Descrizione v6.0.12
Ave Roma - Il portale che ti guida attraverso le meraviglie della città eterna.
Google
 
Aggiungi Ave Roma ai preferiti Aggiungi ai preferiti
Imposta Ave Roma come home page
Italiano    English
  François   Español
Ave Roma - torna indietro     HyperLink     Ave Roma - avanti   Ave Roma - Il portale che ti guida attraverso le meraviglie della città eterna. - Logo del sitoAve Roma - Il portale che ti guida attraverso le meraviglie della città eterna. - Logo del sito
  DESCRIZIONE DEL PANTHEON
DESCRIZIONE DEL PANTHEON
Foto 1: Veduta frontale della facciata del Pantheon da Piazza della Rotonda
La facciata del Pantheon era originariamente elevata su una scalinata e preceduta da una piazza allungata.
Il pronao, con otto colonne in facciata e quattro sui lati (in granito grigio e rosa), misura 34,20 x 15,62 m ed è coronato da un frontone, ornato in origine da un rilievo di bronzo e sormontato da un secondo timpano più alto e arretrato. I battenti di bronzo della porta non sono originali ma risalgono all'epoca di Pio IV. Ai lati del portale vi sono due nicchie destinate probabilmente ad accogliere le statue di Augusto e Agrippa; in due vani retrostanti vi erano due scale (si conserva tuttora quella di sinistra) per il controllo delle parti alte e dell'esterno dell'edificio.
La struttura intermedia, che collega il pronao alla cella, è in opera laterizia, costituita da due massicci pilastri che si appoggiano alla rotonda. Quest'ultima presenta muri laterizi scanditi da nicchie, volte e archi di scarico che alleggeriscono la struttura.
La cupola, la più grande che sia mai stata costruita, ha un diametro di 43 metri pari all'altezza dal pavimento al suo colmo, è decorata all'interno da cinque file di ventotto cassettoni, di misura decrescente verso l'alto, e presenta al centro un oculo di 9 metri di diametro che costituisce l'unica fonte di luce di tutto l'ambiente e che secondo una leggenda medievale era l'antica sede della grande pigna che ora si trova nel cortile dei Musei Vaticani.
Foto 2: Veduta della facciata del Pantheon da Piazza della Rotonda
Foto 2: Veduta della facciata del Pantheon da Piazza della Rotonda
La cupola fu voltata su un'unica centina emisferica con un getto di conglomerato, contenente lapillo vulcanico, in modo da alleggerirlo; la sua copertura è rivestita in piombo ma originariamente era riccamente coperta con tegole di bronzo dorato.
L'interno è articolato da sette nicchioni alternativamente semicircolari e rettangolari. Nello spazio tra i nicchioni si trovano otto edicole con colonnine che sostengono i timpani triangolari e arcuati. Al di sopra corre la trabeazione con finestre cieche timpanate alternate a riquadri. La volta è decorata da cinque ordini di cassettoni che si restringono verso l'alto. Il pavimento, che utilizza vari marmi, è in buona parte originario.
Nei punti ove originariamente si trovavano le statue delle divinità adorate vi sono ora varie tombe tra cui quelle di Vittorio Emanuele II, Umberto I e della Regina Margherita e quella di Raffaello Sanzio.

Indirizzo:Piazza della Rotonda
Rione: Rione Pigna
Storia del Pantheon
Ave Roma - torna indietro     HyperLink     Ave Roma - avanti
Per qualsiasi tipo di comunicazione potete indirizzare le vostre mail a: webmaster@ave-roma.it | Link Utili
Last modified: 5 Maggio 2008 | Ave-roma - Online dal 14 set '06 Ave Roma | Siti Partner | Mappa del sito
Viaggi e Vacanze Viaggiatorionline: Viaggi, informazioni e racconti per viaggiare Directory link Gratis Vacanze in Italia
migliori casino online
Viaggi e Vacanze

Orario del Server:
11/12/2018
2:18:10