Home Ave Roma - Il portale che ti guida attraverso le meraviglie della città eterna. - Posizione all'interno del sito Acquedotti e strutture Fognarie > Acquedotto dell'Acqua Vergine v6.0.12
Ave Roma - Il portale che ti guida attraverso le meraviglie della città eterna.
Google
 
Aggiungi Ave Roma ai preferiti Aggiungi ai preferiti
Imposta Ave Roma come home page
Italiano    English
  François   Español
Ave Roma - torna indietro     HyperLink     Ave Roma - avanti   Ave Roma - Il portale che ti guida attraverso le meraviglie della città eterna. - Logo del sitoAve Roma - Il portale che ti guida attraverso le meraviglie della città eterna. - Logo del sito
  ACQUEDOTTO DELL'ACQUA VERGINE
ACQUEDOTTO DELL'ACQUA VERGINE
Foto 1: Una fontanella alimentata dall’acqua dell’Acquedotto dell’Acqua Vergine
L'Acquedotto dell'Acqua Vergine (chiamato originariamente Aqua Virgo) venne fatto costruire dal generale Agrippa dopo aver scoperto presso la località di Salone a circa 26 Km dalla città e a pochi chilometri dal corso del Fiume Aniene, una sorgente di acqua purissima, mentre rientrava a Roma dopo la vittoriosa battaglia di Azio contro Antonio e Cleopatra.
Agrippa fece convogliare l'acqua a Roma facendo costruire questo acquedotto, lungo poco più di 20 Km, quasi interamente sotterraneo ad eccezione di 2 Km; l'impianto venne inaugurato nel 19 a.C. e alimentava le Terme di Agrippa in Campo Marzio e si è a conoscenza che un suo ramo arrivava fino a Trastevere. Il suo nome derivava dalla purezza delle acque la cui assenza di calcare contribuiva alla conservazione del condotto dell'acquedotto.
Questo impianto vecchio di più di duemila anni ha richiesto nel corso del tempo diversi interventi di manutenzione, rifacimento e restauro. Nel 1453 Niccolò V fece effettuare un grande restauro che riabilitò l'impianto, dopo che otto secoli di abbandono avevano causato danni alla struttura tanto da ostruirne le condutture; inoltre in quell'occasione venne aumentata anche la portata con nuove sorgenti. Ulteriori ampliamenti furono effettuati nel 1840 e nel 1936 con la costruzione di una nuova Mostra, la Fontana del Nicchione sotto il Pincio, in Piazza del Popolo.
L'acquedotto è tuttora funzionante e il suo speco è anche navigabile in barca, ma viene progressivamente intubato in strutture di cemento e la sua acqua è stata inquinata dall'incontrollata urbanizzazione; per quest'ultimo motivo ormai quest'acqua viene utilizzata solo per l'irrigazione e per l'alimentazione delle più belle fontane di Roma come la Fontana della Barcaccia in Piazza di Spagna, la Fontana di Trevi in Piazza di Trevi e la Fontana dei Fiumi in Piazza Navona.
Ave Roma - torna indietro     HyperLink     Ave Roma - avanti
Per qualsiasi tipo di comunicazione potete indirizzare le vostre mail a: webmaster@ave-roma.it | Link Utili
Last modified: 5 Maggio 2008 | Ave-roma - Online dal 14 set '06 Ave Roma | Siti Partner | Mappa del sito
Viaggi e Vacanze Viaggiatorionline: Viaggi, informazioni e racconti per viaggiare Directory link Gratis Vacanze in Italia
migliori casino online
Viaggi e Vacanze

Orario del Server:
11/12/2018
1:39:32